Leggi i nuovi documenti nella library!

BLOG

Exsurge, Domine!

Uncategorized Aug 07, 2023

Faticosamente, un pezzetto alla volta, ce la stiamo facendo.

Che cosa si porti a casa il gruppetto di delinquenti che non risparmia fatiche pur di boicottarci non saprei dire. Pagati o semplici teppisti ottusi come tutti i teppisti?

Ci aspettano tempi ben più duri di quelli che abbiamo già vissuto, e minare qualunque opposizione, per minima che sia, è essenziale per il più feroce regime della storia dell’umanità. Era del tutto ovvio che anche noi, piccoli come siamo, ma potenziale seme di un albero gigantesco, avremmo fatto parte del bersaglio.

Io non so in quanti siano al corrente della persecuzione religiosa messa in atto in Messico poco meno di un secolo fa. Forse leggere qualcosa in proposito (Graham Greene scrisse due libri sull’argomento) non sarebbe tempo perso. Se v’informerete, vedrete quante somiglianze ci sono con il regime vigente. La differenza principale è l’estensione planetaria della ferocia....

leggi tutto...

Il virus del ridicolo

il blog di stefano Aug 07, 2023

Ormai l'imbecillità ha superato il ridicolo:  improvvisamente, in contemportanea con tutti i nostri computer, è entrato un virus curioso che non ci permette di mandare e ricevere mail.

leggi tutto...

Risposta a David Puente

il blog di stefano Aug 06, 2023

Oggi è Ferragosto. Sono le ore 12 e 39.

L'autorevolissimo giornale Open, come è caratteristico delle migliori democrazie, dopo aver pubblicato una serie di documenti privi di firma, continua a sostenere che io avrei ignorato la loro ingiunzione perentoria di rispondere alle loro domande. Premessa l'ovvietà che i documenti anonimi sono da cestinare, premessa l'altra ovvietà che quei documenti non hanno rilevanza legale, premessa la terza ovvietà secondo cui l'autorevolissimo giornale Open non ha alcun diritto d'ingiungermi alcunché né io sono tenuto a rispondere, io la risposta l'ho inviata il 6 agosto scorso, ed è quella che si può leggere di seguito. Se l'autorevolissimo giornale Open non pubblica la mia risposta è fatto che non mi riguarda. Ora, se ci sono altre curiosità, ci si rivolga alla Magistratura.

 

Sono le 21 e 15 del 7 agosto. A questo momento la mia risposta non è stata pubblicata...

leggi tutto...

La saggezza del bardotto

il blog di stefano Jul 05, 2023

E, allora, ho deciso di farmene una ragione.

Da tempo è nata la “professione” di “debunker”. Trattasi in genere di personaggi senza arte né parte e privi di tracce di cultura, tracce che potrebbero causare qualche imbarazzo. Questo non toglie che costoro pontifichino su qualunque argomento, compresi quelli inerenti alla medicina e alla scienza in generale. Molti sono dilettanti, ma c’è chi, tra loro, riesce a portare a casa la pagnotta.

Va da sé che, come è inevitabile, questi squilibrati si coprono di ridicolo, ma di questo non sono in tanti ad avvedersi, stante il trattamento cultural-psicologico che viene somministrato generosamente al popolo.

E, allora, le loro stravaganze diventano “la verità,” verità che può tornare utile a chi ne fa un certo uso.

Una sottocategoria di questi esemplari di primati è quello dei censori un tempo da mescita pubblica e oggi da tastiera: quei...

leggi tutto...

Per informazioni, rivolgersi a Paolo

il blog di stefano Jul 04, 2023

Me ne rendo conto: non solo non sono all’altezza di capire il mondo, ma non conosco nemmeno i fatti di cui sono o sono stato protagonista.

Stamattina ho fatto un’ora di diretta con Zainz, e l’annuncio era stato dato sul suo canale Telegram.

Non potevano mancare i commenti, e uno particolarmente interessante è quello di un tale Paolo. Lo riporto verbatim:

“Attenzione ai finti profeti, studiate, questo è uno di quelli alla paragone,alla giordano ecc,era con i 5 stelle prima,poi alle ultime elezioni finte, auspicava azioni legali contro chi si asteneva al voto,cerca solo visibilità, ego, sempre solo ego e magari qualche poltrona in parlamento, svegliaaaaaa”

Prescindendo dal mistero del falso profeta che qualcuno certo m’illustrerà, a mia memoria non ho mai visto Giordano (inteso come giornalista), né mai ho avuto relazioni di alcun tipo con lui. Aggiungo che non ho mai visto programmi suoi. Paragone, invece,...

leggi tutto...

Ce la faremo anche questa volta

il blog di stefano Jul 03, 2023

Chi segue Free Health Academy avrà senz’altro visto che siamo in gran parte bloccati e solo molto parzialmente raggiungibili.

Il motivo è presto detto: un personaggio o, meglio, un gruppetto di personaggi in possesso delle chiavi d’ingresso ha comunicato alla piattaforma informatica internazionale di cui ci serviamo l'ordine di bloccare tutto.

Mai come ora abbiamo bisogno della vostra vicinanza.

Dal canto nostro, stiamo facendo tutto quanto tecnicamente possibile per ripristinare il sito. Nel frattempo, io sono raggiungibile all’indirizzo [email protected]

leggi tutto...

Le scie chimiche, il Kaiser e altro

il blog di stefano Jun 25, 2023

Che il mondo istituzionale si presti ad ubbidire ad ordini provenienti da un salottino onnipotente, con l’aggettivo applicato solo a questa società, è un fatto su cui mi pare ozioso insistere. Che non si esiti ad esibirsi in certe esternazioni come quelle del tipo “chi non si vaccina muore” o come quelle che riportano la “strage londinese per morbillo” è cosa che dovrebbe essere d’interesse della psichiatria prima che della magistratura (ambedue assenti.) Eppure, la stragrande maggioranza del popolo ne è entusiasta.

Occorre, però, essere obiettivi: i ciarlatani allignano rigogliosi anche nel campo avverso.

Un esempio tra i non pochi è quello che riguarda le scie chimiche, un fenomeno al quale chiunque può assistere quasi quotidianamente. Scie di condensazione? Beh, lo dicono anche riviste “scientifiche,” e fanno acrobazie, magari un po’ goffe, per spiegarne l’origine. Nella...

leggi tutto...

Marcia funebre per una marionetta

il blog di stefano Jun 19, 2023

Da anni è in corso una guerra dall’esito scontato.

Chi combatte la chimica, la fisica, la biologia: in definitiva le regole della Natura, è destinato alla più rovinosa delle sconfitte. La Natura se ne infischia delle menzogne, del denaro e degli onori tributati. La Natura, certo senza rispetto per la democrazia, segue solo sé stessa, e alla fine, nella più completa indifferenza, vince e non fa prigionieri.

Chi intraprende quella guerra non si cura della disfatta cui è irrimediabilmente destinato. Chi la intraprende cerca solo il bottino che accumula con le devastazioni, devastazioni che si succedono senza rispetto non solo per l’economia (dall’etimologia greca di amministrazione dei beni della casa), ma per la salute, compresa quella della prole, e, soprattutto, per la dignità. La censura ferrea fino alla crudeltà estrema cui siamo tutti sottoposti, e che subirà a breve l’ennesimo giro di vite,...

leggi tutto...

Vabbè

il blog di stefano Jun 16, 2023

Che diamo fastidio è cosa nota. Che si ricorra a qualunque mezzuccio per scaricare m... (pardon: fango) su di noi è un giochetto che si perpetua da almeno un quarto di secolo. Poiché al mondo non c’è altra abbondanza che d’imbecilli, è a loro che ci si rivolge, e lo si fa con successo.

Domani Siena sarà teatro di una sceneggiata nel corso della quale l’Università di Siena darà il meglio di sé rivelandosi per quello che è e quello che vale. Lo stesso giorno, nella stessa città ma in tutt’altro ambito, un ambito in cui, come ovvio, l’Università non ha nulla a che fare, mia moglie, la dottoressa Antonietta Gatti, sarà premiata insieme con altri scienziati, con il Caterina da Siena Humanity Award (https://www.freehealthacademy.com/blog/scienza-vecchia-e-scienza-nuova). Nessuna sorpresa se la cosa ha suscitato l’interesse di qualcuno che non gradisce il disturbo....

leggi tutto...

Scienza vecchia e scienza nuova

il blog di stefano Jun 15, 2023

https://www.lanazione.it/siena/cronaca/laurea-ad-honorem-per-fauci-e-rappuoli-arriva-il-ministro-4ee1eb00

https://www.gazzettadisiena.it/unisi-di-pietra-laurea-ad-honorem-a-fauci-e-rappuoli/

https://www.radiosienatv.it/luniversita-di-siena-conferisce-la-laurea-ad-honorem-al-prof-anthony-s-fauci-e-al-prof-rino-rappuoli/

In un certo senso, cercando di dominare il senso di nausea e di vergogna, dobbiamo ammettere che l’Università di Siena è stata di una chiarezza cristallina.

Glorie e onori sono riservati a chi ha capito che, se ambisce a quelle glorie e a quegli onori con tutto quanto ne consegue, deve comportarsi in una determinata maniera, maniera su cui non credo sia necessario discettare. E a Siena hanno capito perfettamente.

Come spesso accade, anche in situazioni mortificanti esiste un angoletto ridicolo. Leggendo

https://www.gazzettadisiena.it/universita-di-siena-il-17-giugno-la-laura-ad-honorem-a-fauci-e-rappuoli/ auguro ai due fortunati che si dovranno...

leggi tutto...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.