Leggi i nuovi documenti nella library!

BLOG

Ad ognuno il suo pubblico

il blog di stefano Dec 12, 2022

Con un P.S.

 

Un vecchio professore di scienze delle comunicazioni m’insegnò o, meglio, tentò inutilmente d’insegnarmi, che con certe tipologie di primati senza coda è inutile perdere tempo.

Ora un amico mi manda il video https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1593966607700624&id=100006062766321&sfnsn=scwspwa, parto distocico di un esemplare di cui non avevo mai sentito parlare fino a poche settimane fa. Costui, salendo su un palco da Speakers’ Corner e vestendo panni di scena su cui non commento per pietà umana, probabilmente forte di un buon grado di sicurezza di essere creduto, si permette di raccontare alle malcapitate vittime bulimiche affamate di porcherie menzogne vergognose. Non è la prima volta. Per la salvaguardia del mio stomaco, mi sono limitato ad ascoltare solo i suoi primi minuti. Quindi, ignoro il seguito, magari trasudante verità, espediente tipico di chi confeziona polpette avvelenate.

...

leggi tutto...

I nuovi cervelli

il blog di stefano Dec 11, 2022

Alla mia veneranda età non ho ancora imparato a rendermi conto di quanti idioti popolino il Pianeta, e di quanto sorprendente sia la loro capacità di riproduzione.

Della vicenda del ciondolo d’argento dorato prodotto da amici avevo scritto in https://www.freehealthacademy.com/blog/sator-arepo, e pensavo che la cosa fosse finita lì, stante la sua ovvia chiarezza.

E, invece, no: la categoria dell’idiota non perde occasione per affermare il proprio status, e gli attacchi, pur basati sul nulla (ma che importa?), continuano imperterriti. L’idiota è perfettamente conscio di quanto sia infettivo, e non gli par vero di aver trovato terreno fertile e un coro sguaiato di suoi simili.

Ieri gli amici produttori del ciondolo mi hanno scritto mortificati: “Buongiorno dott. Montanari, mi scuso profondamente per aver creato tanto subbuglio in merito al post del Sator. Ho scritto una mail allo staff e lunedì toglieranno immediatamente il...

leggi tutto...

La lingua tagliata

il blog di stefano Dec 09, 2022

La censura è un atto palese di debolezza da parte di chi la attua. Mancando gli argomenti, si ricorre alla violenza.

La sola condizione che può rendere la censura accettabile è quando la si mette in pratica per evitare a qualche sconsiderato di mettersi nei guai, infrangendo la legge. Insomma, un atto di pietà.

Da qualche settimana, di tanto in tanto ricevo messaggi di chi mi comunica che un suo commento è stato censurato in questo blog, e il sospetto, direi quasi naturalmente, ricade su di me. Indipendentemente dal fatto che, dal punto di vista tecnico, io non saprei come fare a censurare qualcuno, non vedo perché mai dovrei farlo. Chiunque può accorgersi del fatto che qui si esibisce un personaggio sulla cui salute mentale è difficile giurare: un povero essere che partorisce stravaganze a raffica e lo fa da molti anni, addirittura assumendo le identità più disparate. Ebbene, questo personaggio continua ad...

leggi tutto...

Un prete da galera

il blog di stefano Dec 07, 2022

In che cosa consista la giustizia non saprei dire e, con me, temo che la totalità dei filosofi, messi alle strette, non saprebbe rispondere se non in modo opinabile.

“Quod principi placuit, legis habet vigorem” è il brocardo che si trova tra i cinquanta libri del Digesta. Insomma, la legge è ciò che fa comodo a chi comanda, e la giustizia è, almeno in linea teorica, fondata sulla legge. E, se la legge è dichiaratamente il capriccio del momento, dobbiamo rassegnarci: noi, i cosiddetti “uomini della strada”, oggi più precisamente definiti come “bestiame da reddito”, non abbiamo alcuna voce in capitolo. “Credere, obbedire, combattere” si strepitava qualche decennio fa, e, allora, l’incitamento a farlo si reggeva sul suo essere per la patria, comunque s’intendesse il termine. Oggi si fa esattamente la stessa cosa, e la patria cui ci si riferisce è qualcosa che, per il...

leggi tutto...

Vi vogliamo tanto bene!

il blog di stefano Dec 05, 2022

Noi siamo felici, noi siamo contenti

le chiappe del xxxx porgiam riverenti,

che al nostro gentile e amato Sovrano

rimanga gradito il xxxx dell'xxx.

 

Sono i senari doppi (dodecasillabi) di una tragedia goliardica composta sul finire degli Anni Venti, di autore ignoto, tentativamente attribuita addirittura al vate pescarese Rapagnetta, meglio conosciuto come Gabriele D’Annunzio.

 

Che cosa sono 2,2 milioni di Euro per un grande popolo come il nostro? Nulla: se ho fatto bene i conti, nemmeno 4 centesimi a testa.

Bene, con quel nulla, il popolo italiano ringrazia 400 persone, e persone cui dobbiamo davvero tanto.

La notizia che ci rincuora e ci rassicura sulla nostra bontà e sulla nostra capacità di gratitudine è che a Natale ogni membro della Camera dei Deputati riceverà una strenna di 5.500 Euro per acquistare smartphone, tablet, cuffie e computer o, comunque, qualsiasi articolo tecnologico che possa essere utilizzato per "lavoro". E se...

leggi tutto...

Sator Arepo...

il blog di stefano Dec 04, 2022

Quanto valgo io? Dipende dallo strumento di misura.

Diversi decenni fa mi fu proposto un “business” che non mi pareva onesto, e io lo rifiutai. A propormelo era un professore universitario, e il mio rifiuto lo indispettì, tanto che mi gridò in faccia che io non avrei mai “fatto fortuna” perché avevo “troppa paura di perdere l’anima.” La scena ebbe risvolti divertenti, essendosi svolta a Stoccolma, nel gabinetto del palazzo in cui si teneva un congresso mondiale, al cospetto di diversi scienziati (con e senza virgolette) occasionali frequentatori di quel luogo di decenza, molti dei quali ignari della ricchezza che impreziosisce la lingua italiana.

Insomma, la mia “anima” (se esiste un’entità chiamata anima) non è in vendita.

Quanto vale la mia immagine? A questa domanda non so rispondere perché quella parte di me non è mai stata oggetto di valutazione. Migliaia di personaggi...

leggi tutto...

Censura

il blog di stefano Dec 02, 2022

Per quanto mi riguarda, io sono il classico pesce fuor d’acqua. In questo mondo ci sono capitato e non ho un’alternativa possibile alla mia sorte, però non mi ci raccapezzo.

Palesemente non al passo con i tempi luminosi che stiamo vivendo, una delle tante cose alle quali sono estraneo è il mondo virtuale di cui i computer sono strumento essenziale. Io li utilizzo, credo, ad un centesimo scarso delle loro potenzialità, e spesso mi devo fare assistere da qualcuno che mi tratta sì gentilmente, ma mi guarda come si fa con un analfabeta.

Tutto questo per informare dello stato delle cose chi, di tanto in tanto, mi scrive che in questo blog si eserciterebbero censure.

Se questo fatto increscioso esiste davvero, affermo che non sono certo io ad attuarlo. A riprova, potrei citare il fatto che qui si esibisce liberamente qualche squilibrato redivivo e recidivo senza che nessuno intervenga a ricondurre il personaggio laddove non possa nuocersi da...

leggi tutto...

In fondo, รจ solo un grumo di cellule

il blog di stefano Dec 01, 2022

L’ho detto chissà quante volte: dal punto di vista religioso io sono tecnicamente cristiano, essendo stato battezzato e cresimato secondo il rito cattolico, ma non sono né credente né non credente. Semplicemente, osservo e mi pongo domande alle quali non ricevo risposte soddisfacenti.

Limitandomi ad osservare il comportamento di Santa Romana Chiesa, dai vertici alla base, non posso non dichiarare che io non ho comunque niente a che spartire con loro, e, senza pretendere competenze che non ho, trovo che non pochi aderenti a quell’associazione dovrebbero essere scomunicati.

Chi ha visto i prelati raccolti in venerazione per l’idolo Pacha Mama dovrebbe leggersi il canone 1364 (“L'apostata, l'eretico e lo scismatico incorrono nella scomunica latae sententiae, fermo restando il disposto del can. 194, §1, n. 2; il chierico inoltre può essere punito con le pene di cui al can. 1336, §1, nn. 1, 2 e 3. §2. Se lo richieda...

leggi tutto...

Se รจ questo che desideriamo...

il blog di stefano Nov 28, 2022

Interrogandomi se è questo ciò che il popolo desidera e visto che questo pare stia accadendo, pubblico così come mi è pervenuto il testo che segue:

Il 2 marzo 2022, l’allora Ministro per l’Innovazione 3D e la Transizione Digitale Vittorio Colao ha dichiarato:

"Stiamo elaborando una piattaforma per l'erogazione di tutti i benefici sociali, il nome è IDPay, dove avverrà tutto direttamente in digitale.

GIÀ PER APRILE ci sarà l'avvio della «piattaforma dell’INTEROPERABILITÀ» dove alcune grandi pubbliche amministrazioni come l'AGENZIA DELLE ENTRATE, l’ANAGRAFE, il MINISTERO DELL’INTERNO e l'INPS AGGANCERANNO I PROPRI DATI.

In questa piattaforma sarà presente ANCHE il FASCICOLO SANITARIO di ogni cittadino, “al fine di avere anche sul piano sanitario la possibilità di teleconsulto, telemonitoraggio e gestione da remoto”. I

In caso di emergenza sanitaria,...

leggi tutto...

Incontro

il blog di stefano Nov 23, 2022

Siamo riusciti a fissare l'incontro con gli associati a Free Health Academy per l'ultimo week end di gennaio 2023 28 e 29 gennaio).

L'hotel è il Real Fini Baia del Re (4 stelle) di fronte all'uscita autostradale MODENA SUD.

Perché si possa bloccare l'hotel, occorre che chi desidera partecipare manifesti il proprio interesse. Stiamo vedendo di stabilire i costi.

 

leggi tutto...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.