Leggi i nuovi documenti nella library!

BLOG

Forse Mr Bean capirebbe

il blog di stefano Jul 08, 2022

Per chi ha stomaco e pazienza, riporto sotto per intero l’articolo comparso oggi 8 luglio 2022 a firma Mauro Miserendino e a titolo “Covid-19, il nuovo protocollo per i luoghi di lavoro. Ecco cosa prevede e come sono coinvolti i medici” datato 7 luglio e pubblicato su Doctor33 (http://www.doctor33.it/politica-e-sanita/covid-il-nuovo-protocollo-per-i-luoghi-di-lavoro-ecco-cosa-prevede-e-come-sono-coinvolti-i-medici/?xrtd=XRTAPVCPPYTAVYXYLRPLATY).
A questo punto, stante la mia condizione di persona con scarsa cultura e ancor più scarsa intelligenza, per di più afflitto da decenni di studi sul campo, sarei grato a chiunque avesse la bontà d’illustrarmi alcuni punti del documento. In mancanza di spiegazioni, sempre scusandomi preventivamente, mi pare di essere di fronte a una manifestazione la cui definizione non sarebbe salottiera.
Le domande sono:
1.    In base a quali dati accertati di efficacia e di innocuità si...

leggi tutto...

La legge del contrappasso

il blog di stefano Jul 04, 2022

Il 9 ottobre 2021 Internet ospitava l’esternazione che riporto sotto, cancellando per umana pietà la firma dell’autore.

Se fosse stato possibile spostarsi a ritroso nel tempo anche solo di pochi anni, l’autore di quelle righe sarebbe stato giudicato come lo scemo del villaggio. Nel caso in cui il personaggio si fosse reso protagonista di reazioni pericolose, lo si sarebbe pietosamente accompagnato in un istituto specializzato nel trattamento di questi malati, un po’ sperando di mitigarne la patologia, un po’ per difendere la società.

Non ho idea di quanto durerà questa tragedia mortificante per la salute e per la dignità umana, ma oggi non sono pochi i seminfermi di mente, spesso infermi del tutto, che condividono la visione della società esternata dal personaggio di cui sopra. Non mi soffermo su considerazioni scientifiche o sanitarie, né mi soffermo su quelle legali, perché sarebbero fin troppo ovvie....

leggi tutto...

Qualcosa di nuovo nella storia

il blog di stefano Jul 01, 2022

Pubblico esattamente come l’ho ricevuto quanto scritto da Mauro Rango.

Come ho detto e scritto innumerevoli volte, io non sono in grado di giudicare, perché tutto quanto ho studiato nel corso della mia fin troppo lunga vita si è rivelato sbagliato.

Ciò che sto imparando è che il volgo adora la dittatura. Questo perché lo si solleva dal gravame di pensare, di studiare, e di scegliere. C’è chi lo fa per lui.

Se dovessi emettere un giudizio in base a ciò che ho studiato, stoltamente sprecando il mio tempo e la mia fatica, dovrei essere molto severo nei riguardi di chi ci governa, non importa quanto legittimamente, e nei riguardi di chi valuta la legalità delle sue azioni, non importa con quale competenza. Se dovessi rovistare nella storia per trovare una dittatura anche solo vagamente somigliante, avrei la certezza di fallire, con tanti saluti a Giambattista Vico. Sapendo di sbagliare comunque, tacerò,...

leggi tutto...

La tonnara

il blog di stefano Jun 30, 2022

Il mondo è in rapida trasformazione, e la tonnara pare essere il modello al quale ispirarsi.

L’Italia, ansiosa di essere la prima della classe, primeggia.

In quell’ansia i nostri “politici” sono impegnati al massimo delle loro capacità, come abbiamo sentito dall’esternazione del tale Letta, un’esternazione applaudita entusiasticamente da un pubblico su cui la decenza mi vieta di esprimermi (https://www.freehealthacademy.com/blog/impfung-macht-frei). In quell’ansia occorre spararle sempre più grosse, nella speranza che, a tempo debito, il padrone mostri riconoscenza. Con quell’ansia, però, si rischia di sprofondare in una situazione addirittura peggiore di quella in cui ci troviamo ora, e la situazione potrebbe rivelarsi molto difficilmente reversibile. È questo ciò al quale si punta?

Giusto per fare un esempio, l’assistenza medica sta diventando sempre più scadente a furia di...

leggi tutto...

Impfung macht frei

il blog di stefano Jun 28, 2022
 

Ammetto di non essere mai stato un ammiratore di Enrico Letta. Ammetto pure di desiderare che si prenda una lunga quanto meritata vacanza, magari in un atollo del Pacifico senza collegamenti con il resto del mondo, dove sia impossibilitato a contribuire ai danni che la cosiddetta “politica” sta arrecando al gregge italiano.

Ora, però, un po’ mi ricredo: il personaggio è riuscito in 140 secondi a generare una quantità tale di enormità che avrebbero richiesto ore e cipria antirossore a chi non fosse altrettanto dotato.

In primo luogo, ha nominato un “vaccino”, alludendo chiaramente ad un prodotto sperimentale che del vaccino non ha le caratteristiche. Dei risultati di quel prodotto, magari, nessuno l’ha informato. Se solo qualcuno gli avesse fatto notare che, dopo 3 punturine e mezzo, accompagnate da maschere, arresti domiciliari generalizzati, distanziamenti, chiusure, guanti, liquidi lavamani e quant’altro, siamo...

leggi tutto...

Denaro illuminato

il blog di stefano Jun 27, 2022

Quello che segue è l’espressione di un noto cretino, come i fatti dimostrano ampiamente che io sia.

Porre dubbi sulla scientificità di fari di sapere come Grillo, Burioni, Speranza, Draghi, Bassetti, Pregliasco e altre divinità minori è la dimostrazione più lampante del mio vuoto mentale. Quando, poi, mi saltano in testa dubbi circa la legittimità di tante decisioni politiche di chi tanto ci ama, arrivando persino a pensare (ma io penso?) che si stia massacrando la Costituzione, siamo davvero alla frutta.

L’ammazzacaffè arriva quando vaneggio reputando che Santa Romana Chiesa, quella ufficiale, intendo, sia destinata alle fiamme dell’inferno.

Nel 2018 la Repubblica italiana coniò una moneta da 2 Euro in cui si celebrava la Costituzione. A pochi anni di distanza, quel fastidioso libricino è stato finalmente snellito, liberandoci tutti dai gravami assurdi di tanti articoli, tra cui il l’11, il 21,...

leggi tutto...

Il migliore dei mondi possibili

il blog di stefano Jun 25, 2022

Quando un’amica me lo disse, la guardai con l’aria di chi è disposto ad accettare uno scherzo. Lei, però, insisteva, e, allora, non mi restava che controllare. E controllai. Molto in breve, chi tiene in cortile delle galline ha l’obbligo di denunciarle alle autorità. Non lo facesse, la pena sarebbe severissima.

A quanto ho capito, e forse è ben poco, stante il fatto che i miei neuroni paiono ribellarsi ad ogni tentativo di razionale intendimento, le galline entrano nello stato di famiglia, con tanto di documentazione personale al seguito. Subito mi sono domandato come ci si debba comportare se a una di quelle conviventi censite e certificate si tirerà il collo come si è fatto per millenni. E i tortellini, che di carne di pollo e del suo brodo sono fatti? Verranno accompagnati per legge da un certificato di morte? E le oche? E le anatre? E i fagiani? Non saranno mica, per caso, discriminati, spero! Ma poi ci sono le vacche,...

leggi tutto...

Un morsetto sul collo

il blog di stefano Jun 24, 2022

Chissà: forse, invecchiando, si riescono a cogliere ironie e persino comicità che, in altri periodi della vita, non susciterebbero divertimento.

Il parlamentare protagonista di https://www.facebook.com/Alternativaufficiale/videos/735391667770785/?extid=WA-UNK-UNK-UNK-AN_GK0T-GK1C (ascoltabile fino a quando in parlamento non censurerà sé stesso come accade in altre circostanze) sta solo apparentemente accusando quel tale Draghi che presiede il consiglio dei ministri senza il conforto di un solo voto popolare. Di fatto, chi parla gli sta dando atto del successo pieno che la sua pastorizia sta ottenendo. Insomma, il poco che viene elencato è esattamente ciò che il tale Draghi si propone. Che il personaggio sia semplicemente un esecutore di ordini o che agisca in autonomia ben poco ci cale. Molto pragmaticamente, ciò che conta sono i risultati, e questi sono trionfali.

Mi viene da sorridere quando si dice che, a differenza di quanto...

leggi tutto...

Il microscopio sequestrato: oh, perbacco!

il blog di stefano Jun 23, 2022

Non è la prima volta che vengo informato di fatti che mi riguardano da vicino e di cui non ero a conoscenza.

L’ultima risale a stamattina.

Vengo a sapere che il nostro microscopio elettronico è stato sequestrato. Il che mi pare quanto meno strano, visto che in questo momento mia moglie lo sta regolarmente utilizzando e, fatta un’ispezione all’esterno, pare che nessuno che possa apparire sospetto si aggiri nei dintorni del laboratorio. Addirittura, nessuno che indossi la mascherina.

Visto che i tuttologi televisivi, grazie alla loro sfera di cristallo, vedono passato, presente e futuro (denaro, salute, amore...), potrebbe essere che qualcuno abbia visto un fatto che, al momento, non solo non è accaduto, ma che credo abbia ben poche probabilità di accadere.

leggi tutto...

Ma che freddo fa!

il blog di stefano Jun 22, 2022

Sì: fa davvero caldo, un caldo insolito per il mese di giugno.

Un po’ si soffre, ma i termofili se lo godano finché c’è, perché poi potrebbero rimpiangerlo.

A differenza dei “virologi” televisivi, io non ho facoltà divinatorie, e posso solo limitarmi a buttare giù qualche previsione per la collezione autunno-inverno della sfilata di novità che, presumo, ci attende.

Prendete tutto come l’esercizio di un visionario, di un frequentatore di bar, e siate indulgenti. L’ho detto: io non ho la sfera di cristallo, e sono pure ben poco intelligente.

Ritorneranno le gaiezze del 1973, quelle passate alla storia recente con l’esotico nome di austerity, quando i signori arabi ci centellinavano il petrolio. Su quella gioiosa falsariga, elettricità e gas saranno oggetto di razionamento, con tutte le autorità del caso schierate a controllare.

Le strade saranno illuminate in modo molto più...

leggi tutto...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.