Aggiornate le dirette di Nicola Rossi!

I nostri studi a noi ignoti sull'ossido di grafene

il blog di stefano Nov 14, 2021

L’articolo 21 della Costituzione garantisce a chiunque il diritto di esprimere opinioni.

A mia conoscenza, non esistono leggi che proibiscano di esibirsi pubblicamente rendendosi ridicoli.

Oggi ricevo la richiesta di commentare il video https://youtu.be/_Bpl-YMAZr0 pubblicato da un personaggio sconosciuto che, palesemente, non è gravato dall’ingombro della cultura, non sa di che cosa parla e, comunque, esercitando i suoi diritti, gradisce rendersi ridicolo. Ciò che risulta chiaro è che sta cercando di raccattare qualche soldo mentre, invece, chiaro non è a quale scopo meritevole lo faccia, se non quello di portare a casa la pagnotta.

Dal poco che si riesce a decifrare dal pastrocchio che recita, questo poveretto comunica ai suoi frequentatori e potenziali donatori che mia moglie ed io avremmo eseguito degli studi, da lui certificati come falsi, sull’ossido di grafene. A costo di deludere quel signore e le migliaia di psicolabili che alzano il pollice, comunico che noi non abbiamo mai eseguito alcuno studio su quel materiale né, meno che mai, abbiamo pubblicato alcunché in proposito. Di ciò che hanno o avrebbero fatto altri non so che dire se non che sono fatti che non ci riguardano.

Magari qualcuno si domanderà come mai YouTube, sempre attento a salvaguardare la correttezza dell’informazione, non provveda a cancellare quel video. Se non altro, si tratterebbe di un atto di misericordia nei riguardi del suo autore, evitandogli così di rimediare una figura non propriamente onorevole, figura confermata a cura dell’autore stesso dal fatto che i commenti sono stati disabilitati.

A chi chiede a mia moglie e a me perché non quereliamo quel pover’uomo teneramente in cerca di visibilità come è caratteristica di chi non ha ottenuto ciò avrebbe voluto dal destino e protagonista del tentativo, magari pure riuscito, di raccattare quattrini, rispondo: perché non abbiamo tempo di occuparci di personaggi di quella levatura e perché ne proviamo pietà.

Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.