NEWS: Un nuovi incontri con Montanari: il Dr. Francesco Oliviero. Un nuovo corto e la diretta di sabato scorso.

Il centauro d'Ippocrate

il blog di stefano Jun 22, 2021

Non lo faccio volentieri, ma sto ricevendo sollecitazioni perché io commenti https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lazio/roma-il-medico-che-converte-i-novax-vaccinandoli-in-moto_34473403-202102k.shtml

Qualcuno mi domanda quanto riceve il vaccinatore in cambio della punturina. Non lo so e non lo voglio sapere. Magari lo fa per puro spirito umanitario e quei soldi, se di soldi si tratta, vanno tutti in beneficienza.

Che posso dire del centauro d’Ippocrate? È evidente che, se dicessi ciò che forse avrei la tentazione di dire, riceverei immediatamente una querela, visto che in questo paese querelare è gratis, e peggio per chi si deve difendere. E non dimentichiamo che, per il popolo delle osterie, una querela equivale a una condanna, e nulla importa se quell’azione finisce nel cestino della carta straccia come spesso accade.

Dunque, taccio. Impossibile non ricordare, però, e parlando in generale, come la buona pratica medica preveda che le vaccinazioni (e l’iniezione dei vari preparati anti-Covid19 dovrebbero seguire le regole che si dovrebbero applicare ai vaccini) siano praticate dopo aver controllato che il soggetto non sia già immune e che non sia allergico ad uno o più componenti del prodotto. E prevede pure che l’iniezione sia praticata in un luogo dotato di strumenti di rianimazione con il soggetto tenuto sotto osservazione. Questo è quanto m’insegnarono i miei professori mezzo secolo fa abbondante. Non escludo, però, che la fisiologia umana abbia nel frattempo subito un’evoluzione favorevole a comportamenti che un tempo sarebbero stati censurati.

Ora, se è vero che questo medico, come riferisce, se ne va in giro in motocicletta e già ad oggi ha iniettato 1.300 volte il prodotto recandosi a casa dei soggetti, mi sorge la curiosità, e solo la curiosità, di sapere se lo abbia fatto rispettando le regole. E mi sorge pure la curiosità di sapere se il protagonista del servizio televisivo sia al corrente del contenuto di ciò che inietta. Se lo è, renda edotto il mondo perché il mondo edotto non è.

Mi rendo conto che il centauro non avrà il tempo di farlo, ma se l’Ordine dei Medici volesse chiarire...

Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.